Crea sito

IDES, Identità Siciliana. Prima assemblea per costituire il movimento per la Sicilia.

IDES, Identità Siciliana. Prima assemblea per costituire il movimento per la Sicilia.

Sabato 28 novembre, dalle ore 17 alle 19.30, si è riunita l’assemblea di Ides Identità Siciliana. Attraverso modalità telematiche e nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid, l’assemblea ha deliberato le nomine ufficiali dei componenti del Movimento.

Enzo Maiorana per la dinità dei siciliani
Enzo Maiorana

Enzo Maiorana è stato eletto all’unanimità Presidente di Ides. Il suo vice sarà Carmelo Lo Dico. Adriano Nicosia ricoprirà il ruolo di Portavoce mentre Michelangelo Valenza assume la carica di segretario generale.

“Noi siciliani non possiamo più assistere, senza reagire, ai tanti soprusi che stiamo subendo” ha dichiarato il Presidente del Movimento, Enzo Maiorana, nel commentare la costituzione ufficiale di Ides.

IDES Identità Siciliana
Carmelo Lo Dico

Ides, preso atto dei tradimenti subiti da tutti i politici di ogni partito, ha deciso di difendere in prima persona la dignità del popolo siciliano, i suoi diritti e il futuro dei figli di questa terra.

L’iniziativa è nata spontaneamente, grazie all’impulso di vari strati della società civile: il movimento non annovera al suo interno “politici tradizionali” che, pur avendo ricevuto grandi onori, hanno esclusivamente privilegiato interessi personali, anteponendoli a quelli dei Siciliani.

IDES Identità Siciliana
Adriano Nicosia

Il Movimento ritiene che, da sempre, i Siciliani siano costretti a subire un’iniqua distribuzione delle risorse dello Stato a favore delle Regioni del Centro- Nord. Questo è ampiamente dimostrato dalla enorme dotazione di infrastrutture e servizi presenti nel Nord e dalla totale carenza degli stessi in Sicilia.

Tra i capisaldi del movimento vi è la lotta alla disoccupazione, con particolare riguardo a quella femminile e giovanile che in Sicilia registra numeri più che doppi rispetto al centro Nord. Ecco perché circa 37mila giovani, quasi tutti laureati, sono costretti ogni anno a fuggire dalla propria terra natia.

IDES Identità Siciliana
Michelangelo Valenza

Il movimento, inoltre, si batte per la totale attuazione dello Statuto di Autonomia che, pur inserito nella Costituzione, non è mai stato realizzato in particolare nei suoi articoli di natura finanziaria, determinandosi così una perdita annua economica di circa 8 miliardi.

A Ides hanno aderito liste civiche, associazioni imprenditoriali, artigiani, commercianti, sindacati e molti giovani siciliani.

Nel corso dell’assemblea è stato inoltre approvato lo Statuto del Movimento, che avrà sede anche a Roma, nonché nei principali comuni Siciliani.

IDES Identità Siciliana