Crea sito

La nostra storia

IDES Identità Siciliana è il frutto di un’unione d’intenti di movimenti, gruppi autonomi e associazioni del territorio siciliano che hanno a cuore, da sempre, il rispetto dell’autonomia siciliana e che s’impegnano per le buone sorti della propria terra.

Ci siamo resi conto che bisogna creare una grande forza a trazione siciliana per determinare scelte politiche che possano aiutarci a cambiare il destino della nostra Sicilia.

IDES Identità Siciliana
Adriano Nicosia – Portavoce IDES

Il movimento Percorsi Siciliani, fondato nel 2007 e presieduto da Adriano Nicosia, ha sempre cercato di porsi come base, piattaforma di dibattito per stimolare una nuova coscienza di Popolo siciliano, che guarda all’autonomia ma con visione innovativa e adeguata ai tempi.

Lo stesso progetto si è cercato di esportarlo nella altre realtà Meridionali, per promuovere nelle varie Regioni del Sud la nascita di movimenti territoriali autonomi in grado di rappresentare e difendere i Diritti della Gente della propria Regione.
 
Poiché le varie Regioni, pur avendo specificità, hanno gli stessi obiettivi, ci auguriamo che i vari movimenti regionali possano stare insieme alle elezioni politiche per aver maggiore forza contrattuale nell’imporre ai vari Governi il rispetto dei Diritti di tutti.
 
Oggi, a causa dei tanti furti che abbiamo subito e continuiamo a subire, siamo costretti a dover sopportare un grave sottosviluppo, un’altissima disoccupazione e un’insopportabile emigrazione, in particolare del nostri giovani.
 
Insieme, avremo una maggiore forza parlamentare in grado di imporre il rispetto dei Diritti costituzionali dei siciliani dei meridionali fino ad oggi ignorati.
 
In questo sito il simbolo di Percorsi Siciliani è sostituito dal simbolo del Movimento IDES Identità Siciliana (in studio, ma che sarà ospitato su questo sito), per consentire di trovare una sintesi, ma Percorsi resta sempre la base e la piattaforma di studio che ci ha consentito di discutere con molto successo.
10 agosto 2020
 
 
Percorsi Siciliani